× Per offrirti il miglior servizio possibile, questo sito utilizza cookies tecnici e di terze parti. Continuando la navigazione autorizzi l'uso dei cookies Accetto

L'idea de “Il Tricolore” nacque dagli attuali proprietari, Stefano Bianchi e Angiolo Lapini, dopo anni di attività nella celebre “Unione Militare”.

La loro esperienza decennale nel settore li convinse ad aprire un proprio negozio di articoli militari e bandiere, campi inizialmente ricchi di richiesta che aspettava di essere soddisfatta.

Il 13 Marzo del 1990 nacque ufficialmente “Il Tricolore” con sede in Via del Trebbio, Firenze. Inizialmente ignoto, il negozio iniziò pian piano a far spargere il proprio nome all'interno delle caserme toscane e dei comuni, grazie all'incessante lavoro di pubblicizzazione che Stefano e Angiolo eseguirono.

Così cinque anni più tardi, nel 1995, l'attività ebbe la possibilità di trasferirsi in Via della Scala, ottenendo in questo modo un fondo più vicino alla stazione, che permettesse anche l'esposizione - e quindi la vendita - di abbigliamento. Ci vollero però altri due anni per trasferirsi nell'ormai storica sede dell'azienda: Via della Scala 25r.

L'insediamento nel nuovo fondo permise a Stefano e Angiolo di riflettere sul proprio operato e di affrontare le imminenti sfide. L'abolizione della leva aveva, infatti, ridotto notevolmente i loro margini di profitto, costringendo così i due soci a spaziare in ulteriori settori.

Iniziarono, dunque, la vendita di toghe - comprensive di relativi accessori - e spettacoli pirotecnici, rendendo “Il Tricolore” in questi campi un vero e proprio marchio d'eccellenza. Proseguirono, poi, nel 2006, assumendo l'efficiente sarta Fiorella Franchini allo scopo di gestire la sartoria all'interno della scuola Carabinieri Firenze.

In tempi recenti, Stefano e Angiolo si sono lanciati nel loro ultimo progetto: entrare nel mondo digitale con un proprio e-commerce. L'obiettivo è quello di trasferire sul web tutte le conoscenze commerciali e professionali acquisite dai due soci nel tempo. Avvalendosi, infatti, del nuovo collaboratore Guido Ceredani, il “Il Tricolore” riesce in questo modo a raggiungere i clienti di tutta Italia, offrendo a ciascuno il servizio di qualità che contraddistingue il marchio.

Dopo oltre 25 anni di storia, dunque, Il Tricolore continua ancora adesso a fare della professionalità e della competenza la sua fede aziendale e guarda sempre al futuro per soddisfare un mercato in continua trasformazione.

Il Tricolore si avvale della licenza ai sensi dell'art. 28 del T.U.L.P.S., R.D. 18.6.1931, n° 773, rinnovata il 08/09/2015 dalla Prefettura-ufficio territoriale del Governo di Firenze, per detenere e vendere indumenti e accessori destinati alle Forze Armate, e rilasciata in data 23/07/1997.

Il Tricolore si avvale della licenza rilasciata dalla Questura di Firenze per la vendita di armi bianchi, armi ad aria compressa e gas compresso, su autorizzazione della Prefettura di Firenze rilasciata il 30 Maggio 2001 di cui al Prot. 217560/2001-Area 3°.

Gallery

Tags